Il Percorso

Già prima della Laurea, il Dottor Paolo Pasquini si è dedicato come volontario alle tecniche di Pronto Soccorso e assistenziali in ambito sportivo e di comunità (sport acquatici e vela in particolare, scoutismo, lungodegenze geriatriche e di malati psichici), ancor prima che questo tipo di prestazioni diventasse parte obbligatoria dell'aggiornamento continuo del personale medico e paramedico.

Il percorso accademico, professionale ed in equipe chirurgica si è svolto tra l'Italia (Università di Genova e di Sassari, la Germania (Università di Monaco di Baviera) e la Spagna (Università di Barcellona), con Corsi di Aggiornamento in ambito Urologico, Andrologico e Management Sanitario, ed è in itinere.

Il Dottor Paolo Pasquini è stato Medico Urologo Specialista territoriale nelle ASL Genovesi e Savonesi.

Attualmente è Dirigente Medico presso SC Urologia degli Ospedali Galliera a Genova, dove svolge attività chirurgica open ed endoscopica, medica e di diagnosi.

Competenze e Interessi

Negli anni '80 ha partecipato al primo studio italiano multicentrico sull'uso del BCG attenuato (Bacillo di Calmette Guérin utilizzato in terapia antitumorale del carcinoma della vescica) nella profilassi della recidiva del tumore dell'urotelio. In occasione di quella ricerca, l'Urologia degli Ospedali Galliera ha utilizzato il primo computer dedicato e collegato agli altri centri, fornendo la base per l'odierno standard mondiale di utilizzo della farmaco-prevenzione endovescicale post chirurgica.

Il Dottor Pasquini ha partecipato alla stesura del Registro Italiano Andrologico.

Negli anni 2000 ha gestito il database del più numeroso gruppo italiano di pazienti, afferenti alla Urologia degli Ospedali Galliera, sottoposto a terapia sperimentale a livello mondiale contro i disturbi dello svuotamento vescicale sostenuti dalla ipertrofia prostatica (la terapia medica di associazione fra inibitore della 5 alfareduttasi e terapia alfalitica è diventato lo standard urologico attuale).

Dal 2006 il Dottor Pasquini segue lo sviluppo del sistema LEAN in Sanità e in particolare nella gestione ospedaliera.

Doctorfinder24

Nel 2016 il Dottor Pasquini ha sviluppato con una equipe informatica un'applicazione di geolocalizzazione in ambito sanitario-assistenziale, brevettandola nel 2017: è Doctorfinder24, un'app in grado di individuare il medico disponibile più vicino all’utilizzatore.

Ritrovarsi per vacanza o per lavoro in un luogo isolato o poco conosciuto alle prese con un'emergenza medica può diventare un problema serio. La soluzione è Doctorfinder24, disponibile gratuitamente per medici e pazienti su Apple App Store e Google Play Store.

Per maggiori informazioni e per le pagine di iscrizione al servizio è possibile fare riferimento al sito dedicato.